Frittata con peperoni, fagiolini e tonno sott’olio - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Food
11/07/2016

Frittata con peperoni, fagiolini e tonno sott’olio

Frittata con peperoni, fagiolini e tonno sott’olio

Tipo di piatto:

Insalate e Piatti Unici

Preparazione:

30 minuti

Difficoltà:

facile

Ingredienti:

Uova

4

Tonno all'olio di oliva

240 g

Fagiolini

Un pugno

Peperone

1

Pomodori ciliegini

8-10

Parmigiano grattugiato

50 g

Olio extravergine di oliva

q.b.

Sale e pepe

q.b.

 

La frittata, ovvero il ripiego delle sere in cui non si sa cosa cucinare.

E’ così anche per te?

Per molti la frittata non è considerata come una portata alternativa a carne o pesce da portare in tavola, ma è solo una scappatoia per quei giorni in cui non si ha voglia o tempo di stare ai fornelli.

Eppure la frittata è un piatto gustoso e versatile che mette d’accordo tutta la famiglia.

Arricchita con verdure, formaggi, salumi o, perché no, del pesce in conserva, una semplice frittata diventa un piatto unico proteico adatto anche ai bambini.

Bisogna solo tenere a mente 2 indicazioni:

1. E’ bene non cuocere troppo le uova altrimenti si perderanno gran parte delle sostanze nutritive. Per questo motivo dovrai far attenzione a non far colorire troppo la superficie.

2. La frittata va consumata uno o massimo due volte alla settimana visto l’alto contenuto di colesterolo del tuorlo d’uovo.

A parte queste regole, una buona frittata preparata nel modo corretto non può che portare proteine e sostanze utili per l’organismo.

Se desideri un risultato ancora più sano e delicato puoi scegliere di cuocere la frittata in forno.

Per questo tipo di preparazione, la temperatura dovrà raggiungere al massimo i 180 °C per garantire una cottura completa fino al cuore della frittata, ma senza bruciare le parti più esterne.

E per una versione chic e divertente? Prepara frittatine monoporzione aiutandoti con i coppapasta o con le teglie da pizzette.

 

Preparazione:

Monda le verdure: togli le estremità dei fagiolini e il picciolo e i semi del peperone. Taglia quest’ultimo a listarelle e i pomodori a metà.

Lessa i fagiolini e fai rosolare rapidamente i peperoni in padella.

Nel frattempo sbatti le uova con il parmigiano, il sale e il pepe. Quando le verdure saranno cotte uniscile al composto di uova e aggiungi anche i pomodorini. Infine aggiungi il tonno ben sgocciolato e amalgama il tutto.

Scalda una padella unta d’olio su tutto il fondo e, quando ben calda, versa il composto di uova e verdure. Disponi le verdure in modo che siano ben omogenee su tutta la superficie, poi copri con un coperchio e poi fai cuocere a fuoco bassissimo per circa 5 minuti.

Quando il fondo della frittata sarà cotto e l’altra faccia sarà rappresa, gira la frittata e falla cuocere per pochi minuti fin quando sarà ben cotta anche da questo lato.

Servi la frittata tiepida o fredda.
Questa frittata è perfetta per un buffet o per un pic nic all’aria aperta!