Alla scoperta delle spiagge più belle del Brasile: Trancoso. - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Lifestyle
02/11/2017

Alla scoperta delle spiagge più belle del Brasile: Trancoso.

Alla scoperta delle spiagge più belle del Brasile: Trancoso.

Fino ad una trentina di anni fa, Trancoso era un semplice e sconosciuto villaggio di pescatori; oggi è talmente suggestivo da essere stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. È la vera perla dello stato del Bahia, situato a sud del Salvador. Per raggiungerlo, l’aeroporto più vicino è quello di Porto Seguro.

Inserito in un contesto naturale straordinario, Trancoso è situato su un promontorio alto all’incirca settanta metri. La parte più suggestiva è il Quadrado, una piazza rettangolare con un manto erboso, circondata ai lati da basse costruzioni, tutte dipinte con colori vivacissimi. Sono le antiche abitazioni dei pescatori, che oggi sono state trasformate in ristoranti, locali e boutique. Il Quadrado è il posto perfetto dove alloggiare per godere dell’atmosfera del villaggio. In fondo, verso il mare, vi è una chiesetta bianca, piccola e semplice, molto suggestiva. Oltrepassando questa chiesa si raggiunge la fine del promontorio sul quale sorge il villaggio. Qui, il panorama è magnifico, unico: siete dinanzi l’Oceano Atlantico. Guardando in basso si scorge un breve tratto di foresta pluviale, la Mata Atlantica, guardando invece da sinistra verso destra,  sarete dinanzi a 180 gradi di spiagge. Tornando adesso indietro, prima della chiesetta bianca, sulla destra vi è un sentiero un po’ fangoso: questa è la strada per arrivare al mare.

Le spiagge sono raggiungibili facilmente a piedi: partendo da poco più avanti del Quadrado, in 20 minuti sarete in spiaggia. Sono due quelle principali: Praia dos Nativos a nord, e Praia dos Coiqueros a sud. Per coloro che amano la movida la spiaggia da scoprire è Praia dos Nativos, più movimentata ed affollata, con le famose cabanas de praia dove si possono gustare piatti di pesce fresco e sorseggiare drink di frutta fresca. Invece, Praia dos Coiqueros, con le sue palme che incorniciano la spiaggia bianca, è perfetta per chi cerca acque più calme e spiagge più tranquille. Qui è facile avvistare le tartarughe marine, grazie alla presenza della barriera corallina. Se desiderate togliervi di dosso il sale marino, basterà arrivare alla spiaggia di Rio Verde, la meno frequentata. Ricca di piscine naturali e acqua dolce, è un luogo in cui  potrete sentire il contatto con la natura incontaminata. In questa parte del Brasile il clima è ottimo ed il sole sempre splendente nel cielo.

Oltre a spiagge bellissime, la vita notturna di Trancoso è magica. Il Quadrado durante le ore serali è davvero suggestivo: si illumina di torce e candele che, insieme alla luce delle stelle, creano un’ atmosfera magica, un vero salotto a cielo aperto. Tavole eleganti, porcellane colorate, alberi illuminati: una cornice spettacolare.

Sebbene Trancoso sia una destinazione brasiliana poco conosciuta, è una meta molto sofisticata e romantica. Un luogo incantato, dove il tempo sembra essersi  fermato. Cosa aspettate?

Prenotate il vostro viaggio, magari per trascorrere un Capodanno unico!

Questo articolo è stato scritto da una delle nostre PinkTrotters, appassionate di viaggio che ci portano alla scoperta di #StorieDiMare, raccontandoci, con uno storytelling fotografico d’impatto, i luoghi di mare più caratteristici in giro per il mondo.