Barcolana: la regata di Trieste per gli appassionati di vela - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Lifestyle
07/10/2016

Barcolana: la regata di Trieste per gli appassionati di vela

Barcolana: la regata di Trieste per gli appassionati di vela

 

Trieste è una città che vive di mare. Anche il centro città si sviluppa sul lungomare e, sedendoti in uno dei bar storici in Piazza Unità d’Italia, anche detta Piazza Grande, puoi guardare il mare e godere dei suoi riflessi dorati dal sole.

Nella città della Bora, la passione per il mare non poteva che tradursi in amore anche per la barca a vela. Nel Golfo di Trieste è facile vedere vele spiegate dal vento e da questo amore, è nata Barcolana, una festa rappresentativa della città e delle passioni di cui i triestini vivono.

Barcolana, arrivata alla 48° edizione, è la regata per appassionati di barca a vela più affollata al mondo che quest’anno si tiene dal 30 settembre a domenica 9 ottobre, giorno in cui si terrà l’attesissima regata.

Durante questi 10 giorni Trieste si anima sia in mare che a terra.

In mare tante sono le iniziative per avvicinare il grande pubblico, come la regata dedicata ai più piccoli o Barcolana Fun che coinvolge anche gli sport acquatici come il kitesurf.

Gli eventi dedicati al tema nautico e marinaro animano la città, ma tante sono le iniziative che uniscono anche arte, musica e spettacolo.

Da non perdere la mostra fotografica “Vento” allestita nella Ex Pescheria di Trieste in cui è possibile ammirare 60 scatti che raccontano il vento con gli occhi di 38 fotografi professionisti.

Le foto esposte saranno vendute all’asta sabato 8 ottobre e il suo ricavato sarà donato al IRCCS Burlo Garofalo di Trieste.

L’importanza che Barcolana dà all’arte e alla cultura traspare già dal simbolo stesso dell’iniziativa, una immagine rappresentativa di Trieste e del sodalizio con la importante realtà aziendale triestina, illycaffè.

Quest’ultima ha curato il logo di Barcolana per la 48° edizione insieme a Gillo Dorfles, un eclettico artista triestino che ha realizzato i decori delle tazzine illy Art Collection.

Proprio da uno di questi disegni nasce il manifesto di Barcolana.

 

Non manca l’attenzione anche per un’altra grande passione dei triestini: la buona tavola.

Da 2 anni infatti Barcolana celebra l’alta cucina con una gara tra chef, i quali si sfidano in barca a vela e poi in cucina a partire da ingredienti tipici friulani.

 

Barcolana però è soprattutto vela, e potrai entrare nel clima marinaro nel Villaggio sul lungomare. Qui è possibile acquistare prodotti adatti alla nautica e conoscere da vicino il mondo della barca a vela.

Se ti appassiona la vela puoi partecipare alla regata con la tua barca oppure affittarne una già predisposta con o senza skipper. Puoi imparare ad andare a vela navigando nel Golfo di Trieste e puoi provare anche l’esperienza della vita in barca pernottando a bordo.

 

Se visiti Trieste durante i 10 giorni di Barcolana potrai approfittare anche di speciali offerte per conoscere la città e i suoi dintorni: non mancano le gite organizzate alla scoperta dell’entroterra, dei vigneti o delle grotte del territorio.