Lasagne al salmone - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Food
07/11/2017

Lasagne al salmone

Lasagne al salmone

Tipo di piatto:

Primi Piatti

Preparazione:

1:00

Difficoltà:

media

Ingredienti:

salmone all’olio di oliva

440 g

pasta sfoglia fresca

2 confezioni

parmigiano grattugiato

150 g

aneto tritato

un cucchiaino

latte

mezzo litro

burro

50 g

farina

50 g

noce moscata

qb

sale e pepe bianco

qb

Le lasagne, italiane e amatissime, sono un piatto ideale per ogni occasione.

Che sia la festa di compleanno dei bambini, un pic nic all’aria aperta o il pranzo della domenica, c’è sempre spazio per le lasagne, qualunque sia il condimento che abbia scelto.

La ricetta tradizionale vuole che le lasagne siano condite con il classico ragù bolognese e una buona dose di besciamella, ma negli anni sono nate tantissime varianti per soddisfare tutti i palati.

Ovviamente, non poteva mancare una versione di pesce: perfetta per cene raffinate, ottima per far gustare ai più piccoli questo alimento!

La versione che troverai di seguito, oltre a essere una variante gustosa e  particolare da portare in tavola, è anche facilissima da preparare grazie all’utilizzo dei filetti di salmone all’olio d’oliva al posto del pesce fresco.

In questo modo non dovrai pulire, cuocere e spinare il salmone e potrai preparare le tue lasagne davvero in poco tempo!

Se hai i minuti contati, potrai ottimizzare ulteriormente il tuo tempo  utilizzando la besciamella pronta e la pasta sfoglia, che non necessita di cottura. In questo modo il gioco diventa ancora più facile!

Ti consiglio di assemblare le lasagne con un giorno di anticipo, in modo che la sfoglia si impregni bene del condimento prima della cottura.

Infine, anche se può sembrare ancora un po’ presto per parlarne, queste lasagne al salmone possono essere un primo piatto perfetto anche per il menù della vigilia di Natale!

Preparazione:

Sgocciola il salmone dall’olio, posalo su un piatto e rompilo grossolanamente con una forchetta. Aggiungi l’aneto, amalgama bene e tieni da parte.

Prepara la besciamella: scalda il latte e in un’altra pentola fai fondere il burro con la farina. Mescola continuamente a fai cuocere questo fondo fino a quando prenderà un bel colore dorato.

Fai attenzione perché si scurisce molto rapidamente.

A questo punto aggiungi il latte a filo, mescolando continuamente. Continua unendo tutto il latte e fai cuocere, senza smettere mai di mescolare, fino a quando la besciamella avrà raggiunto una consistenza cremosa.

Completa con noce moscata, sale e pepe.

Prepara una pentola per l’acqua della pasta e, mentre arriva a bollore, prepara la teglia per le lasagne e versa un sottile strato di besciamella sul fondo per non far attaccare la pasta.

Fai cuocere 3-4 sfoglie di pasta per volta, giusto per 30 secondi, in modo da dare una precottura e rendere le sfoglie malleabili.

Disponi la pasta sul fondo della teglia e condisci con un terzo del salmone, qualche cucchiaio di parmigiano e completa con uno strato di besciamella.

Continua alternando la pasta e il condimento, formando almeno 3 livelli.

Alla fine completa con uno strato di pasta, qualche cucchiaio di besciamella e del parmigiano grattugiato.

Fai cuocere le lasagne in forno caldo a 200 °C per circa 45 minuti fino a quando vedrai la pasta sobbollire e la superficie diventerà dorata.

Lascia riposare per 5 minuti in modo che i sapori si assestino e poi non rimane che gustare le tue lasagne al salmone!

Teresa Balzano è una food blogger e food writer: cucina, mangia, scrive. Questa ricetta è opera sua.