Le insalate allegre: freschi piatti unici - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Nutrizione&Benessere
24/07/2017

Le insalate allegre: freschi piatti unici

Le insalate allegre: freschi piatti unici

Le insalatone sono piatti realizzati mixando a piacere verdure, cereali, proteine e altri nutrienti. Sono molto versatili e possono essere consumate durante tutto l’anno, utilizzando gli ingredienti di stagione che preferiamo, come piatto unico, contorno oppure antipasto.

È però durante la stagione estiva, che le insalate miste sono più apprezzate: sono pratiche sia per un pasto in ufficio che sotto l’ombrellone, possono essere light o più sostanziose in base agli ingredienti, e sono allegre e colorate, una gioia prima per gli occhi e poi per il palato.

Per preparare un’insalatona doc, possiamo usare riso, orzo o farro integrale al vapore, legumi, bocconcini di pollo, tacchino, salmone o pesce spada, uova sode, frutta fresca o secca e semi oleosi. Vediamo insieme qualche suggerimento per fare il pieno di energia e benessere.

Insalata light
Per chi sta seguendo un regime dimagrante e deve prestare particolare attenzione alle calorie, possiamo consigliare di consumare una porzione di circa 200 grammi di lattuga, radicchio o misticanza, cui aggiungere una mela tagliata a cubetti e un cucchiaio di semi di girasole; come condimento, un mezzo cucchiaio di olio extravergine di oliva e mezzo limone.

Insalata detox
Un piatto unico per pranzo che ci aiuta a eliminare le scorie e a dare sollievo a fegato, reni e intestino. Possiamo provare a mixare cetriolo, ravanelli, pomodoro, zucchine e sedano, conditi con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e uno di aceto di mele. Per rendere più sostanziosa questa insalata, si può aggiungere una dadolata di pesce spada o una decina di gamberetti al vapore, che contribuiranno nell’apporto di proteine e acidi grassi nobili.

Insalata tonificante
Per rafforzare il tono muscolare, possiamo introdurre nella nostra alimentazione gli acidi grassi Omega-3 e abbinarli ad alimenti ricchi di vitamine e sali minerali: tagliamo a rondelle un paio di cespi di indivia belga e accompagniamoli con la polpa di un pompelmo rosa e alcune olive verdi in salamoia; aggiungiamo del tonno a cubetti saltato in padella oppure del tonno in scatola, privato dell’olio di conserva, e condiamo il tutto con una salsa di yogurt greco, olio extravergine di oliva ed erba cipollina.

Insalata completa
Quando sentiamo di aver bisogno di qualcosa di più sostanzioso, possiamo integrare la base di vegetali e proteine con i cereali. Ad esempio, è possibile realizzare piatti gustosi, sani e digeribili unendo farro, carote e zucchine à julienne, rucola, pomodori secchi e filetti di sgombro sott’olio; oppure, possiamo fare del riso integrale al vapore e mescolarlo a tonno al naturale, piselli, olive nere e pomodorini; o, ancora, mettiamo in padella dei cubetti di zucca, asparago e peperone, e uniamoli a ceci e bulgur al vapore e aromatizziamo con timo e olio al limone. Ricordiamoci sempre di preferire le erbe aromatiche e le spezie al sale, perché esaltano meglio il sapore dei nostri piatti e li rendono più allegri e invitanti.

Di Carmen Zedda, Nutrizionista di Bologna si occupa di diete per sportivi, educazione alimentare, dieta personalizzata.