Panzanella con tonno in tranci - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Food
04/07/2016

Panzanella con tonno in tranci

Panzanella con tonno in tranci

Tipo di piatto:

Insalate e Piatti Unici

Preparazione:

30 minuti

Difficoltà:

facile

Ingredienti:

Pomodori da insalata

2

Tonno in tranci all’olio di oliva

240 g

Panini raffermi

2

Cipolla rossa di Tropea

1

Basilico

una manciata

Olio extravergine di oliva

q.b.

Cucchiai di aceto

2

Sale

q.b.

 

Le ricette della tradizione povera hanno sempre un qualcosa in più.

Nonostante siano fatte con ingredienti semplici e spesso di scarto, donano emozioni che nessuna altra preparazione riesce a dare.

Sarà il ricordo di come le preparava la nonna, saranno i gusti familiari, ma niente è più buono di un piatto di spaghetti con il pomodoro o una panzanella con il pane di casa!

A volte però può essere utile e divertente arricchire le ricette più tradizionali con qualcosa di gustoso per rendere un piatto completo o per apprezzarlo ancora di più.

 

La panzanella è una ricetta di origine toscana che arriva dalla tradizione contadina di un tempo.

Richiede i pomodori di cui i campi sono ricchi nella stagione calda e il pane raffermo, un bene primario che non poteva, e non può neanche al giorno d’oggi, finire tra i rifiuti!

Non richiede cottura, è gustosa ed è pratica anche da portare al lavoro.

Era uno dei pranzi più diffusi tra i contadini, rimasto famoso nel tempo grazie alla sua ricchezza di profumi e sapori estivi.

Per renderla ancora più gustosa e completa, aggiungiamo il tonno in tranci, un tonno dalla consistenza soda e polposa, perfetto per essere gustato in insalata, esattamente così com’è.

Grazie all’aggiunta del tonno la panzanella diventa un piatto unico completo, fresco e saporito perfetto per tutta la famiglia!

 

Preparazione:

Bagna i panini con acqua e aceto e lascia riposare per circa 15 minuti, giusto il necessario per farli diventare morbidi, senza che si disfino.

Nel frattempo taglia i pomodori a pezzetti e affetta la cipolla.

Trascorso il tempo necessario, strizza il pane e ponilo in una ciotola. Aggiungi i pomodori, la cipolla e il basilico spezzettato.

Condisci con sale e pepe, completa con un buon giro di olio extravergine di oliva e amalgama bene il tutto.

Lascia riposare per un’oretta per fare insaporire e, prima di servire aggiungi il tonno in tranci.

Mescola nuovamente il tutto per amalgamare tutti i sapori e gusta. Ritroverai nel piatto tutto il sapore dell’estate!