Spezie ed erbe aromatiche per il pesce - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Lifestyle
29/06/2016

Spezie ed erbe aromatiche per il pesce

Spezie ed erbe aromatiche per il pesce

 

Le spezie e le erbe aromatiche sono dei grandi alleati in cucina. Sono validi aiuti per dare una ventata di novità ai tuoi piatti, aggiungono vitamine e altre sostanze utilissime per la salute e consentono anche di ridurre le quantità di sale in cucina.

Tanti motivi, quindi, per imparare a conoscerle e usarle in tutti i tuoi piatti e ancora di più con il pesce, alimento sano e naturalmente sapido che non richiede aggiunta di sale, ma solo di aromi che possono dargli carattere e renderlo più accattivante.

In Italia sono tante le erbe aromatiche e le spezie autoctone che puoi anche coltivare facilmente sul balcone e che si sposano perfettamente con il pesce.

 

Partiamo con la nostra profumatissima carrellata!

 

  • Rosmarino, Basilico, Salvia: sono erbe aromatiche tipiche della macchia mediterranea che si prestano per aromatizzare pesce al forno o alla griglia. Puoi usarle mettendole direttamente nella pancia del pesce prima della cottura oppure puoi preparare intingoli da servire direttamente in tavola e che ognuno può dosare a proprio piacimento.

 

  • Il Prezzemolo merita una menzione a parte: nelle ricette della tradizione italiana di pesce è onnipresente. Una volta tritato completa alla perfezione un primo piatto con o senza pomodoro, insalate di mare, ma anche una zuppa di pesce o un secondo in umido. Puoi usarlo anche come le spezie precedenti: aggiunto a un bouquet misto di aromi da inserire nella pancia di un pesce al forno o in una salsa verde per accompagnare una grigliata.

 

  • L’Origano è una delle erbe aromatiche più utilizzate nella cucina mediterranea e, soprattutto se scegli quello selvatico, regala profumi intensi e unici. Puoi usarlo per arricchire il gusto di una insalata estiva di tonno o sgombro oppure per preparazioni in umido come una buona pizzaiola di pesce spada.

Inoltre, l’origano è ricco di proprietà benefiche utili per la nostra salute e bellezza. Vuoi saperne di più? Non perdere l’articolo della nostra nutrizionista!

 

  • La Menta è un’erba aromatica infestante disponibile in quantità in tutta Italia. Nella tradizione viene abbinata al pesce spada, ma si può usare per aromatizzare timballi o polpette di tonno o merluzzo, per panature estive o per pesti che accompagnano filetti di pesce al vapore o al forno.

 

  • Il Finocchietto Selvatico, diffuso in tutto il Sud Italia, si sposa perfettamente con il pesce azzurro, quindi via libera ad alici o sarde fresche o in conserva. Puoi utilizzarlo per preparare un pesto molto aromatico oppure per i classici spaghetti con le sarde.

 

Ma oltre i confini nazionali, troviamo tanti altri aromi unici che possono rendere un piatto di pesce veramente originale e diverso dal solito.

 

  • Lo Zenzero è una radice molto usata nella cucina orientale dal sapore fresco, piccante e agrumato. Inoltre è un potente supporto per l’organismo con proprietà antinfiammatorie, toniche e di supporto alla digestione.

E’ una spezia passepartout che può essere usata per primi piatti, carne e pesce. Nel caso di quest’ultimo puoi abbinarlo a tartare o carpacci crudi, a delicati tranci di pesce cotti al vapore, aggiungerlo a salse o impasti ricchi.

 

  • Il Basilico Thai viene anche chiamato Basilico limone per il suo particolare sentore agrumato. E’ un’erba delicatissima, ma dal sapore forte e persistente. Diversamente dal basilico tradizionale, questo thailandese può essere congelato senza perdere di profumo e sapore.

Puoi usarlo per pesci al forno o grigliati, ma anche per insaporire insalate di riso estive o per pesti molto aromatici adatti per accompagnare polpo o seppie.

 

  • L’Aneto che arriva dal Nord Europa può essere abbinato al salmone sia esso fresco, affumicato o in conserva. Ha un sentore di finocchietto e puoi utilizzarlo tritato o come ingrediente di un pesto. L’aneto è l’ideale anche per aromatizzare un carpaccio di pesce crudo.

 

  • I semi di Sesamo, ricchissimi di sostanze benefiche per l’organismo e antiossidanti naturali, sono perfetti per essere abbinati al tonno sia per una tagliata di pesce fresco che per arricchire una insalata con il pesce in conserva.

Puoi aggiungerli a una panatura o usarli per dare sapore a sfiziose polpette.

 

  • Il Pepe di Sichuan con il suo sentore di limone esalta il gusto dei pesci più delicati. Utilizzato spesso insieme allo zenzero, è ottimo per accompagnare il pesce alla griglia.

Un’accortezza: macinalo al momento e aggiungilo solo a cottura ultimata per non perdere il meglio del suo aroma.

 

Questa è solo una seleziona, ma le possibilità sono ancora infinite.
Via libera anche a timo e coriandolo, erba cipollina e pepe rosa, capperi e cerfoglio, melissa e cumino. Ce n’è per tutti i gusti e per ogni ricetta. Devi solo respirare a pieni polmoni, godere di tutti i loro profumi, e abbinarli seguendo i tuoi gusti e il tuo istinto!