Uova ripiene di tonno - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Food
13/02/2017

Uova ripiene di tonno

Uova ripiene di tonno

Tipo di piatto:

Snack e Finger Food

Preparazione:

25 minuti

Difficoltà:

media

Ingredienti:

Uova

4

Tonno al naturale

80 g

Maionese

2 cucchiai

Capperi

Un cucchiaino scarso

olio extravergine di oliva

q.b.

Limone

Qualche goccia

Quante volte, nella fretta, ti sei ritrovato a dire “prepariamo solo un uovo per cena”?

Le uova sono un ingrediente fondamentale per moltissime preparazioni dolci e salate, l’ingrediente fondamentale per torte e ripieni, ma quando si parla di preparare le uova da sole si finisce per sminuirle.

Un uovo all’occhio di bue o una frittata diventano l’escamotage per una cena veloce dell’ultimo minuto, di quelle che non prepareresti mai se non si trattasse di una esigenza estemporanea.

Eppure a volte basta un semplice uovo per preparare grandi cose!

Cosa ne dici per esempio dello zabaione?

È un dolce che si prepara con 3 ingredienti, in pochissimi minuti e piace sempre a tutti.

Parlando di ricette salate, la frittata nelle sue varie interpretazioni diventa un piatto molto amato e a volte è così unica nel suo genere da essere parte della tradizione gastronomica di alcuni paesi. In Spagna, per esempio, viene preparata la “tortillas” ovvero una frittata arricchita da una buona dose di patate fritte nell’impasto. Una squisitezza!

L’omelette, invece, è cruccio per i futuri chef: richiede 2 o 3 ingredienti, si cuoce in pochi minuti, ma esige piccole attenzioni che la rendono una preparazione unica e preziosa.

Anche con delle semplici uova sode è possibile fare magie.

In questa ricetta le abbiamo trasformate in deliziose barchette farcite con un ripieno cremoso e saporito.

Un antipasto classico e dalla preparazione semplicissima a cui si pensa sempre poco, ma che può regalare grandi soddisfazione già dal momento in cui si allestisce la tavola!

Per un’idea ancora più facile puoi creare dei semplici sandwich di uovo al posto delle barchette: farcisci i mezzi gusci di albume con il ripieno e poi richiudili come fossero due lati di un panino!

Inoltre ricorda che si tratta di una ricetta senza glutine e senza lattosio, perfetta se i tuoi ospiti hanno problemi con queste intolleranze.

Preparazione:

Metti le uova intere in un pentolino, coprile d’acqua e falle cuocere per 10 minuti dal momento dell’ebollizione.

Una volta cotte immergi le uova intere in acqua fredda per fermare la cottura e poi elimina il guscio.

Quando saranno completamente fredde dividile in 2 parti uguali tagliando sul lato più lungo.

Preleva i tuorli e ponili in un piccolo mixer o in un bicchiere stretto e alto se usi un frullatore a immersione.

Aggiungi il tonno ben sgocciolato, i capperi, la maionese, qualche goccia di limone e frulla bene il tutto. Se necessario aggiungi un filo d’olio per regolare la consistenza.

Dovrai ottenere una crema densa.

Versa il composto ottenuto in una sac à poche usa e getta e farcisci le cavità degli albumi da cui avevi precedentemente prelevato il tuorlo.

Disponi le uova farcite su un piatto da portata e decora con dei piccoli capperi e qualche filo di erba cipollina.

Il tuo antipasto semplice e d’effetto è pronto per conquistare tutti i tuoi ospiti!