Zucchine ripiene di tonno basso in sale - Profondamente buono

Buono a sapersi

Ogni settimana tanti consigli e curiosità firmati
dalla food blogger Teresa Balzano, dalla nutrizionista Carmen Zedda
e dalle viaggiatrici cosmopolite PinkTrotters.

Food
05/09/2016

Zucchine ripiene di tonno basso in sale

Zucchine ripiene di tonno basso in sale

Tipo di piatto:

Insalate e Piatti Unici

Preparazione:

1:00

Difficoltà:

media

Ingredienti:

Zucchine

4

Tonno basso in sale

240 g

Ricotta

300 g

Patate lesse di medie dimensioni

2

Pangrattato

q.b.

Prezzemolo

Un cucchiaio

Pepe nero

q.b.

Olio extravergine di oliva

q.b.

 

Verdure di stagione, pesce fresco o in conserva, formaggi freschi 1-2 volte alla settimana, meno sale. Questi i consigli della nostra nutrizionista per sentirsi più leggeri ed evitare il senso di pesantezza alle gambe, malessere tipico della stagione estiva.

La salute passa anche dalla tavola e, per sentirti in forma non è sufficiente fare attività fisica, ma è fondamentale anche mangiare bene.

D’estate, ancor più che durante il resto dell’anno, il corpo subisce lo stress delle temperature e, per questo, è necessario prestare particolare attenzione a ciò che si porta in tavola.

Frutta e verdura sono i primi ingredienti che non devono mancare nella tua dieta e, con un po’ di fantasia si possono creare piatti unici completi che danno sostegno al tuo corpo.

 

Seguendo i consigli della nostra nutrizionista nasce la ricetta di oggi: zucchine ripiene di ricotta, patate e tonno basso in sale.

Il tonno basso in sale è un vero alleato per la salute e, d’estate è un utilissimo supporto per evitare ritenzione e gonfiore!

Inoltre, grazie alla sua bassissima percentuale di sale che si attesta a soli 0,3 g di sale per 100 g di prodotto, il tonno basso in sale è perfetto da usare nei ripieni evitando il rischio di avere farce troppo saporite.

Pronta per la ricetta?

 

Preparazione:

Pela le patate, lava le zucchine lasciandole intere e fai lessare le verdure insieme in abbondante acqua non salata.

Quando le zucchine saranno appena morbide toglile dall’acqua e ponile su un piatto a raffreddare.

Tagliale poi in 2 metà per il lungo e con l’aiuto di un cucchiaio togli la polpa interna formando così due gusci.

Scarta la polpa con più semenza e tieni da parte il resto.

In un mixer versa il tonno ben sgocciolato, la ricotta, la polpa delle zucchine ben strizzata, le patate lesse, il pepe, il prezzemolo e frulla bene il tutto fino a ottenere una crema densa.

Se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungi pangrattato quanto basta per renderlo più compatto.

A questo punto farcisci i gusci delle zucchine livellando bene il ripieno.

Ungi una teglia con poco olio e disponi le zucchine. Cospargi poi la superficie di pangrattato e completa con filo d’olio.

Fai cuocere in forno a 200 °C per circa 30 minuti, fin quando la superficie sarà dorata.

 

Se con il caldo non hai voglia di accedere il forno per la cottura puoi utilizzare anche la funzione combinata del microonde con qualche minuto di grill per consentire la doratura. Rapido e senza caldo torrido in casa!